MAENZA. Museo del paesaggio

Sorry there has been a problem with your feed.

Museo del paesaggio

Maenza

Il Civico Museo del Paesaggio è stato istituito nel 2008. Le opere esposte nel museo comunicano come il paesaggio è stato in passato e come è attualmente rappresentato da artisti e fotografi.
Paralleli al Museo, esistono dal 2009 gli annuali Quaderni del Museo, volumi nei quali si illustrano i vari tipi di paesaggio, tra cui quello urbano, ed i modi in cui il paesaggio è cambiato fino ad arrivare ai giorni nostri.
Grazie alle numerose donazioni di materiale sia storico che artistico il museo si è arricchito anno dopo anno. Tra le donazioni più interessanti sicuramente ci sono quella delle proprie opere donate dall’artista Giuseppe Pellitteri (1909-2002), quella degli arazzi di Laura Marcucci Cambellotti e quella sugli ex libris di Italo Zetti (1913-1978). Notevole la collezione Cambellotti, composta da ceramiche popolari italiane ed estere raccolte dall’artista Duilio Cambellotti (1876-1960).
Parte molto importante del Museo è il Centro di documentazione cartografica, allestito nella sala dell’ultimo piano e composto da materiale cartografico ottenuto per donazione. Qui sono esposti atlanti, carte geografiche, piante, mappe e documentazioni storiche che vanno dal XVI al XX secolo.
Indirizzo: Piazza della Portella, 04010, Maenza (LT)
Telefono: 0773951310
Posta elettronica: comunemaenza@libero.it
Costo del biglietto: gratuito

Vuoi segnalarci un itinerario?

Desideri promuovere un evento?

Hai notato un'emergenza archeologica o architettonica?

Contattaci!

13 + 3 =